16/11/2017
Festa dei popoli 2017

Festeggiare la bellezza di stare insieme ed essere plurali nel quartiere, così si può riassumere ciò che accade alla Festa dei Popoli.

Quest'anno, presso il Parco della Montagnola nel quartiere di San Concordio in Contrada, si è celebrata la quarta edizione della Festa ma la storia inizia da lontano.

Il Parco della Montagnola è un polmone verde nel cuore del quartiere, è circondato da Istituti scolastici e da strutture sportive, è uno spazio di aggregazione o di transito per tante persone di San Concordio e non solo.

Il Parco ha subito, negli anni, un progressivo processo di degrado a causa della poca manutenzione del verde e della frequentazione di gruppi marginali che ha portato la cittadinanza a percepirlo come luogo non "sicuro". Per questo il Tavolo Asola e bottone di San Concordio l'ha individuato, fin da subito, come una delle priorità di intervento sul quartiere, organizzando diverse iniziative di pulizia dell'area ed eventi di socializzazione all'interno del parco coinvolgendo l'intera comunità.

La Festa dei Popoli è stato l'evento principale in questo percorso, una grande occasione di incontro in cui sono coinvolti i cittadini, le associazioni attive sul territorio e le comunità straniere presenti nel quartiere.

Per una giornata il Parco si anima grazie alle performance musicali e ai balli provenienti della nazioni del mondo, agli stand dedicati alla bellezza, alle cucine etniche in cui si possono assaggiare piatti delle tradizioni culinarie di diversi continenti, alla presenza di molte associazioni, ai giochi e ai laboratori dedicati ai più piccoli.

Chi ha passeggiato tra gli stand dell'edizione 2017, ha potuto assaggiare piatti dall'Albania, dal Pakistan, dallo Sri Lanka, dal Marocco, dalla Tunisia, dall'India, dal Ghana e dalla Somalia, ha ballato sulle musiche di tutto il mondo, dall'Africa all'Albania passando per la Grecia, la Romania e l'Egitto, ha potuto conoscere l'arte della calligrafia giapponese e l'artigianato siriano e molto altro ancora.

 

La Festa dei Popoli è un appuntamento semplice eppure fondamentale perché disegna un nuovo modo di stare insieme ed abitare insieme i nostri quartieri in un modo più bello, più pieno e più generativo per essi. Coinvolge tutte le comunità che abitano il quartiere di San Concordio, non tanto come portatrici di bisogni e tanto meno come portatori di problemi, ma come portatori di risorse e di possibilità, come arricchimento necessario e presenza già viva e già pienamente significativa.

 

Aggiungi un commento