03/11/2017
Ludoteca di quartiere "IL TEMPO DI MOMO"

L’idea di realizzare a una ludoteca è nata dalle esigenze reali della vita quotidiana delle donne che Asola e Bottone ha incontrato durante questi due anni di lavoro. In particolare, le persone che frequentavano il laboratorio di sartoria, organizzato all'interno del progetto Asola e bottone, hanno espresso una richiesta di aiuto per poter continuare a partecipare ai corsi. Esse erano, infatti, perlopiù donne disoccupate con bambini piccoli non ancora in età scolare.

Da questa esigenza specifica, nell'edificio che ospitava la Circoscrizione e che è diventato un Centro civico a servizio del quartiere, è nato un centro di aggregazione, uno spazio aperto al Quartiere dove i bambini sono i benvenuti, ma anche i genitori, gli adulti, i nonni, le tate e chiunque voglia dare il proprio contributo per organizzare attività e momenti dedicati ai bambini. 
Uno spazio che è diventato un punto di riferimento, un luogo sicuro e protetto, un centro dove tessere relazioni con altri bambini e adulti per uno scambio di saperi, di esperienze e di servizi autogestiti, uno spazio che è stato reso bello e accogliente grazie all'utilizzo di arredi provenienti da materiale di recupero o dal restauro creativo di vecchi mobili.
Nel tempo la Ludoteca "Il Tempo di Momo", ha raccolto le proposte di diverse associazioni del territorio che hanno organizzato attività al suo interno, attualmente la Ludoteca accoglie "La Scuola della Pace", un'attività di doposcuola gestita dalla Comunità di S. Egidio che si rivolge in particolare ai minori provenienti da condizioni di disagio socio-economico, ci sono corsi di musica basati sul sitema "Abreu" proposti dal Laboratorio Orchestrale Lucchese, corsi di massaggio infantile e autorilassamento organizzati dall'associazione Ninni e Nenne, corsi di Biodanza dell'associaizone Omega Alpha, laboratori creativi e attività ludiche organizzate dall'associazione Bambini in Contrada.

Commenti

asola-btn

teste di cazzo

Aggiungi un commento